Esiste davvero un Governo Ombra Mondiale ?

Ecco un estratto di un articolo interessante. Per l’articolo completo leggere la fonte.

Fonte: EFFEDIEFFE.com Giornale Online | Direttore Maurizio Blondet – Esiste davvero un Governo Ombra Mondiale ?.

Un libro scritto da John Coleman, già ufficiale dei servizi segreti britannici, è stato pubblicato di recente in Russia. Coleman descrive la cospirazione che una elite mondiale sta muovendo ai danni del genere umano.Il Comitato dei Trecento

Molti non credono ormai più che presidenti, primi ministri ed altre personalità pubbliche ” visibili ” governino i loro paesi. Invece sospettano che la vera autorità – quella che è potente, inamovibile e segreta – sia concentrata nelle mani di altri. Tipo i massoni, per esempio. Quelli genuinamente paranoici hanno concepito la cosiddetta ” Teoria della Cospirazione Internazionale “, secondo la quale un manipolo di individui benestanti ed altolocati guiderebbe il mondo. Questo gruppo che prende le decisioni, scatenerebbe le guerre, metterebbe a punto malatie mortali,  rifornirebbe la popolazione di droghe, alcool e pornografia in modo di sbarazzarsi dei pesi morti sparsi nel mondo. Grazie a ciò, dovrebbe alla fine rimanere una popolazione di circa un miliardo di eletti che godrebbero liberamente dei doni della natura : aria pulita, acque fresche, cibi genuini.

Tutto ciò sembrava delirante, ma di recente un funzionario dei servizi segreti britannici, operativo dell’ MI6, ha affermato nel suo libro ” La Gerarchia dei Cospiratori : Il Comitato dei Trecento “, che una tale organizzazione segreta internazionale esiste davvero.

Scrive Coleman : ” Durante la mia carriera al servizio dell’intelligence britannica, ho avuto spesso accesso a documenti strettamente riservati. Il contenuto era inaspettatamente chiaro : ho scoperto che esistono poteri che controllano i governi di numerose nazioni.

Questa cosa mi ha colto alla sprovvista e mi ha fatto decidere di renderla nota ad un mondo tenuto nell’ignoranza. Immaginate un potente gruppo di persone coinvolte nella finanza, nelle assicurazioni, nelle varie attività estrattive, di produzione dei farmaci, nell’industria petrolifera, assolutamente liberi dai vincoli dei confini geografici nazionali e che rispondono solo al gruppo stesso. Questo e il ” Comitato dei Trecento ” : una elite che governa il mondo dal lontano 1897, la cui struttura portante è data dalle 300 personalità più influenti al mondo. “


Leggi tutto su: EFFEDIEFFE.com Giornale Online | Direttore Maurizio Blondet – Esiste davvero un Governo Ombra Mondiale ?.

9 risposte a “Esiste davvero un Governo Ombra Mondiale ?

  1. Un po’ come i “Protocolli dei Savi Anziani di Sion”. Sembra una favola o una provocazione ma, effettivamente, quello che dice è stato realizzato o è, più o meno visibilmente, in corso di realizzazione. Possiamo immaginare lo scetticismo sorrisetto dei democratici italioti filoamericani-filosionisti e i loro anatemi di complottismo. Per loro era Hitler che voleva cnquistare il mondo, come se fosse così idiota da non rendersi conto della immensa superiorità dei suoi avversari per quanto riguarda gli armamenti, il potenziale industriale, le materie prime, gli eserciti, i rifornimenti infiniti, eccetera; mentre non sarebbe credibile questo che abbiamo appena letto, malgrado la immane crudeltà dimostrata dagli “Alleati” nella II Guerra Mondiale con i bombardamenti di civili, perfino col fosforo (non bastava ammazzarli, i civili, bambini compresi, era necessario bruciarli vivi…) e con due bombe atomiche (che, lanciate lontano dalle città, avrebbero raggiunto comunque il loro effetto deterrente; e anche qui non bastavano centomila morti a Hiroshima, ce ne voleva un’altra di bomba atomica… e poi i bastardi erano i nazisti…), e in Vietnam, Iraq, Afghanistan, ecc. ecc. ecc. Non sarebbe male meditarci un po’ sopra.
    Auguri a tutti, e che il Cielo ce la mandi buona…

  2. P. Giulio tam

    Ho bisogno di contattare Fabio de Fina,
    per favore inviatemi il suo telefono se è d’accordo .
    il mio è 349xxxxxxx,
    Grazie
    P. Tam

  3. Fabio de Fina non è associato a questo blog, mi dispiace, cercalo altrove, quest’articolo è riportato dal sito effedieffe…

  4. Mi sto girando x capire che fine ha fatto il giornale on-line effedieffe,da venerdi mezzogiorno è scollegato, potete farmi sapere

  5. non ho idea

  6. Non è un commento. E’ un appello. Al direttore Sig. Blondet che stimo e leggo da oltre un decennio, prego accogliere e, se lo ritenga opportuno, pubblicare quanto di seguito unisco.
    Abbattiamo l’omertà. Lettera aperta delle vittime di pedofilia ai savonesi.
    Savona 16/10/2010. Lo scrivente per le vittime del savonese Francesco Zanardi.
    Come avrete appreso questa mattina sui giornali la Procura di Savona nel pomeriggio di ieri ha fermato e interrogato Franco Briano postino in pensione da anni inserito nella chiesa savonese, da me segnalato circa una settimana fa grazie al preziosissimo aiuto di VITTIME CORAGGIOSE che hanno reagito e denunciato.
    Apprendo alle 18,36 che Franco Briano è in Procura, avviso subito le vittime l’emozione è fortissima da parte mia nel comunicare la notizia, dall’altra parte del telefono è molto più che un’emozione, così forte e complessa che per i primi minuti neppure la vittima riesce a realizzare. Passa il senso di colpa che la vittima ha avuto per anni nell’impossibilità a denunciare, si sentono appagati e felici di avere riposto la loro fiducia nella magistratura, realizzano che abbattendo l’omertà hanno dato un grosso contributo alla collettività, oltre che a una grande lezione di civiltà e responsabilità. Per loro è una vittoria ma non è finita, adesso bisogna chiarire all’interno della famiglia, i sensi di colpa che ogni singolo componente vive non sono pochi.
    Franco Briano che già conoscevo dagli anni 80 mi era stato segnalato più volte all’inizio della scorsa estate da qualche mamma, ma da parte mia avevo le mani legate, non ero in grado di fare una segnalazione, solo voci, forse di più ma non presentabili ad un magistrato, l’esposizione delle vittime che mi hanno contattato è stata decisiva per poter fare intervenire efficacemente la magistratura che insieme agli uomini della Squadra Mobile di Savona è intervenuta efficacemente.
    Messaggio delle vittime
    Il messaggio è diretto a tutti i bambini e ai loro genitori “Bambini, se qualcuno si comporta in modo strano con voi non abbiate paura, ditelo alla mamma o al papà, alla maestra o a chi in quel momento è più grande e vi può aiutare” ai genitori invece raccomandiamo di prestare più attenzioni ai propri figli e quando avete un dubbio, denunciate alle autorità, non limitatevi a togliere di li i vostri figli perche aiuterete solamente il pedofilo a continuare, non siate omertosi denunciate e reagite.
    La cosa che trovo grave e sconcertante, oltre agli abusi, che dimostra quanta bassa moralità e poco senso del dovere si sia formato nella nostra moderna cultura e società, è il silenzio che c’è stato per più di 40 anni su questa e altre situazioni, situazioni ben note a molti ma che nessuno ha mai voluto affrontare alimentando così per anni questi orribili crimini. Ancora molti casi emergono nel savonese, persone pericolose che girano indisturbate, chi sa parli e dimostri che i savonesi, gli italiani non sono omertosi ma civili.
    Francesco Zanardi e le vittime.

    Zanardi da mercoledì in sciopero della fame contro l’omertà del Vescovo di Savona Vittorio Lupi.
    ANDATEVENE OMERTOSI E BESTEMMIATORI DI DIO!!!!
    Ufficio stampa Francesco Zanardi.
    A S.E. Vittorio Lupi
    A S.E. Domenico Calcagno
    A S.E. Dante Lanfranconi
    Al Sindaco della città di savona Federico Berruti
    E per conoscenza:
    Alla santa sede
    Alla Camera dei Deputati
    Al Senato
    Al Parlamento Europeo
    Ai Sacerdoti della Diocesi di Savona-Noli
    Ai dottori Alessandra Coccoli e Giovanni Battista Ferro titolari dell’inchiesta
    A tutti gli organi di stampa nazionali ed europei

    Comunicato alle istituzioni, ai signori giornalisti e ai mezzi di informazione.
    Convoco per mercoledì 20 ottobre 2010 ore 15 presso la mia abitazione di via dei Cambiaso una conferenza stampa dove annuncerò l’inizio di una contestazione pacifica, sciopero della fame contro le false dichiarazioni e l’omertà del Vescovo Vittorio Lupi e di gran parte del clero savonese che vanta 40 anni di impegno certosino a favore della pedofilia.
    Programma:
    Nella prima parte della conferenza faremo il punto della situazione a partire dallo scorso gennaio (aperrtura dell’indagine) fino al caso dell’ex seminarista pedofilo Franco Briano reo confesso e sentito dai magistrati lo scorso venerdì. Poi esporrò le accuse contro nuovi sacerdoti del savonese, tutti denunciati al Vescovo Lupi tre anni fa e non solo da me, per alcuni di loro il Vescovo ha già ricevuto le vittime che avrebbero almeno dovuto portare all’allontanamento, ma invece tutti sono ancora in mezzo a minori, le mie accuse saranno supportate dalle registrazioni tra me e Lupi e altri prelati totalmente in contraddizione con le ultime dichiarazioni del Vescovo.
    Inviterò alla conferenza;
    Monsignor Vittorio Lupi col quale gradirei moltissimo un confronto.
    Il primo cittadino di Savona Federico Berruti.
    Alcune vittime dei prelati accusati.
    Roberto Nicolick che con me ha denunciato il carnefice del fratello al Vescovo di Savona, anche lui ancora parroco e in mezzo a minori malgrado i testimoni che lo accusano.
    Chiedo a tutte le testate la massima diffusione e partecipazione ricordando che da qualche giorno è attiva all’indirizzo http://www.crimesandthevatican.eu una petizione per chiedere le dimissioni di Vittorio Lupi attuale Vescovo di Savona-Noli.
    Cordialmente Francesco Zanardi

    Ringraziando per l’attenzione
    Maria Sole

  7. prego porgere i miei saluti al dottor Fabio de Fina che ho avuto il piacere di conoscere anni addietro. Sempre nella mia stima e simpatia

  8. Ma questo John Coleman che vita fa dopo avere pubblicato quel libro? Se non è stato minacciato e non ha bisogno di scorta, ho paura che non ci sia da fidarsi…potrebbe essere il classico, diciamo così, doppiogiochista, che svela mezza verità, o una falsa verità, in realtà mentendo sulla vera verità

  9. basterebbe cercare di eliminare questi fantomatici governanti e tutti noi vivremmo tanquilli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...