Cattura Latitanti – Complimenti e coincidenze | Pietro Orsatti

Cattura Latitanti – Complimenti e coincidenze | Pietro Orsatti.

di Pietro Orsatti domani su Terra – 5 dicembre 2009
Arrestati contemporaneamente due di rango di , a Gianni Nicchi e a Milano Gaetano Fidanzati. Sulle tracce di Nicchi, sfuggito alla cattura  dopo l’operazione Gotha di tre anni fa, c’era da più di un anno la squadra della poliziadel capoluogo siciliano, mentre Fidanzati, che era ricercato da solo un anno anche se la sua “potenzialità” di uomo d’onore era conosciuta fin dagli anni ‘70, è tratto in dalla squadra mobile di Milano. Un ottimo risultato da aggiungere alla recente cattura dell’emergente boss di Altofonte . E soprattutto per quel gruppo di élite della di , che dopo la cattura di più di tre anni fa era stata tenuta, in maniera incomprensibile, “fuori dal giro”,  in secondo piano, affidando la maggior parte delle indagini sui a uffici diversi.

Un grande successo, quindi. Ma c’è un aspetto in queste due operazioni che lascia perplessi. I tempi. Coincidenti con le accuse in aula a Dell’Utri e da parte del pentito Gaspare Spatuzza e con lo svolgersi della manifestazione No B Day, Un aspetto che avremmo volentieri tralasciato se il premier Silvio non si fosse afrettato a rilasciare questa dichiarazione: «Credo sia una notizia che fa piacere a tutti gli italiani nel buon senso dei quali e nella loro capacità di giudizio non ho mai dubitato». E fa bene, il premier, a non dubitare nella nostra capacità di giudizio: le coincidenze strane le vediamo ancora.

Una risposta a “Cattura Latitanti – Complimenti e coincidenze | Pietro Orsatti

  1. Ebbenesì, proprio il giorno dopo le rivelazioni di Spatuzza, l’incredibile arresto in contemporanea di due boss mafiosi. Indubbiamente trattasi di arresti mafiosi a cucù.
    Berlusconi ha fatto bene i suoi conti: “Il ritorno d’immagine vale il rischio che poi si pentano”.
    : )
    : (

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...