Questo è il bavaglio: vi piace?

Il testo della legge articolo per articolo, spiegato e commentato da un giurista. Per capire cosa ci aspetta.

Il cosiddetto disegno di legge sulla intercettazioni o, meglio, anti-intercettazioni posto che l’obiettivo dichiarato è quello di circoscrivere quanto più possibile l’utilizzo di tale strumento investigativo e la pubblicazione dei contenuti acquisiti attraverso le intercettazioni consiste, in buona sostanza, in una serie di modifiche agli attuali codici penale e di procedura penale, cui vanno ad aggiungersi talune nuove previsioni che hanno lo scopo di sanzionare i comportamenti contrari al nuovo regime di utilizzabilità e di pubblicità delle intercettazioni medesime da parte dei capi dei uffici giudiziari, dei magistrati, dei giornalisti e degli editori. A prescindere da qualsivoglia considerazione circa l’opportunità e necessità degli interventi normativi di recente approvati dal Senato, appare importante sottolineare che l’analisi complessiva delle disposizioni contenute nel disegno di legge non consente di condividere l’idea secondo la quale lo scopo perseguito attraverso lo stesso sarebbe effettivamente rappresentato dall’esigenza di garantire maggiore privacy ai cittadini.

Leggi tutto:Questo è il bavaglio: vi piace?.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...