Il solare costa già meno del nucleare

Buone notizie!

Fonte: Il solare costa già meno del nucleare.

NEW YORK – Oggi negli Stati Uniti la produzione di energia solare costa meno di quella nucleare. Lo afferma un articolo pubblicato il 26 luglio sul New York Times, che riprende uno studio di John Blackburn, docente di economia della Duke University. Se si confrontano i prezzi attuali del fotovoltaico con quelli delle future centrali previste nel Nord Carolina, il vantaggio del solare è evidente, afferma Blackburn. «Il solare fotovoltaico ha raggiunto le altre alternative a basso costo rispetto al nucleare», spiega Blackburn, nel suo articolo Solar and Nuclear Costs – The Historic Crossover, pubblicato sul sito dell’ateneo.

«Il sorpasso è avvenuto da quando il solare costa meno di 16 centesimi di dollaro a kilowattora» (12,3 centesimi di euro/kWh). Senza contare che il nucleare necessita di pesanti investimenti pubblici e il trasferimento del rischio finanziario sulle spalle dei consumatori di energia e dei cittadini che pagano le tasse…

COSTI FOTOVOLTAICO IN DISCESA – Secondo lo studio di Blackburn negli ultimi otto anni il costo del fotovoltaico è sempre diminuito, mentre quello di un singolo reattore nucleare è passato da 3 miliardi di dollari nel 2002 a dieci nel 2010. In un precedente studio Blackburn aveva dimostrato che se solare e eolico lavorano in tandem possono tranquillamente far fronte alle esigenze energetiche di uno Stato come il Nord Carolina senza le interruzioni di erogazione dovute all’instabilità di queste fonti.

// <![CDATA[//

COSTI NUCLEARE IN CRESCITA – I costi dell’energia fotovoltaica, alle luce degli attuali investimenti e dei progressi della tecnologia, si ridurrà ulteriormente nei prossimi dieci anni. Mentre, al contrario, i nuovi problemi e l’aumento dei costi dei progetti hanno già portato alla cancellazione o al ritardo nei tempi di consegna del 90% delle centrali nucleari pianificate negli Stati Uniti, spiega Mark Cooper, analista economico dell’Istituto di energia e ambiente della facoltà di legge dell’Università del Vermont. I costi di produzione di una centrale nucleare sono regolarmente aumentati negli ultimi anni e le stime sono costantemente in crescita.

3 risposte a “Il solare costa già meno del nucleare

  1. Il tuo commento: su IDV del 7.5.10
    “No al nucleare: prenderlo in considerazione solo quando l’Italia avrà modificato tutti i tetti con tegole fotovoltaiche ed eolico familiare e i
    costi farli pagare alla P3+1, sequestrando questa volta, così come avviene per le cosche mafiose, i capitali provenienti dalla corruzione,
    raddoppiando l’equivalente se riguarda la politica. Ma ancora non si vergogna il Popolo tutto ad avere questa classe digerente, destra-sinistra-vaticana-mafiosa a dirigere le sorti del nostro paese?
    Quando aboliremo gli Ordini? Quando renderemo le forze dell’ordine e l’esercito al servizio del Popolo? Quando la all’interno della stessa? Fino a quando dovremo stringere la cinghia e permettere di scialacquare i nostri soldi per avere l’esercito ad , quando non l’abbiamo in casa nostra? Quando riusciremo a dare alla
    Magistratura lo strumento della macchina della verità oltre alle intercettazioni senza limiti, tralasciando le impertinenze non attinenti ai
    reati? Quando bisogna attendere per veder ripristinato il falso in bilancio e tutto quanto è servito al Dux per svicolare dai delitti commessi? Quando la finiremo con la massoneria e la P3?
    Quando rivedremo l’art. 2943 e 2944 del Codice Civile? Alcuni reati
    , soprattutto quando attiene ai reati di pedofilia, e quando i reati sono commessi da professionisti contro il
    proprio cliente o il cittadino o il Popolo, ignaro del diritto. Buon lavoro IDV e grazie per quanto fatto fino ad ora.

  2. Paola Lombardo

    Io condivido e ne sono consapevole. Come, come si fa a farlo capire agli altri ??

  3. Parlane con i tuoi conoscenti, e considera la possibilità di diventare un’attivista…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...