Conflitto d’interessi…nucleare | Il Fatto Quotidiano

Fonte: Conflitto d’interessi…nucleare | Il Fatto Quotidiano.

E’ passata inosservata la notizia della “piccola” modifica apportata al regolamento della nuova Agenzia per la sicurezza nucleare: l’ente di diritto pubblico dotato di “autonomia tecnica, scientifica, amministrativa e contabile” fondamentale per lo sviluppo del programma nucleare italiano. Con decreto della presidenza del Consiglio sono infatti state  eliminate le incompatibilità professionali. Ergo: un modo per togliere di mezzo il conflitto di interessi tra incarichi ricoperti.

Nel collegio di gestione ( formato da quattro membri di cui due nominati dal ministero dell’Ambiente e gli altri dallo Sviluppo) potrebbero quindi sedere uomini che svolgerebbero contemporaneamente la funzione di controllore e controllato. Due nomi? Michele Corradino e Luigi Pelaggi. Chi sono?

Rispettivamente  l’attuale capo di Gabinetto e capo segreteria tecnica del ministro dell’Ambiente. Ma si sa il conflitto di interessi in Italia è solo una grande bugia.

2 risposte a “Conflitto d’interessi…nucleare | Il Fatto Quotidiano

  1. Cosa ci si può aspettare da un governo ladro e truffaldino e il parlamento complice nei delitti commessi contro il Popolo italiano per tutte le leggi approvate tese all’arricchimento del Dux e farlo rimanere impunito in eterno, ma nella combriccola della Cricca piduista ormai vi rientra anche la Lega, se non altro per collusione. Ma la colpa di tutto ciò è esclusivamente nostra perché abbiamo delegato i ladri della classe digerente permettendo e tollerato le nefandezze di cui si sono macchiate a livello centrale e periferico, ed oggi; Magistrati fedeli alla Repubblica, hanno smembrato alcuni tentacoili della PIOVRA. Sembrerebbe, per i magistrati iniziati che tangentopoli non abbia toccato alcune province, al contrario sono stati spalleggiati anche da questi ultimi oltre alle coperture Istituzioni locali. Quando decideremo di andarli a trovare nel parlamento e cacciarli a calci in c….., dopo averli spogliati dei denari rubati in sessanta anni di ruberie, stragi depistaggi strani suicidi, il tutto occultato con il segreto di Stato. E’ ora di finirla; vogliamo sapere chi ha attentato all’economia e alla democrazia. Grazie per aver messo al corrente il Popolo dell’ennesima truffa ai danni dello stesso.

  2. No al nucleare: prenderlo in considerazione solo quando l’Italia avrà modificato tutti i tetti con tegole fotovoltaiche ed eolico familiare e i costi farli pagare alla P3+1, sequestrando questa volta, così come avviene per le cosche mafiose, i capitali provenienti dalla corruzione, raddoppiando l’equivalente se riguarda la politica. Ma ancora non si vergogna il Popolo tutto ad avere questa classe digerente, destra-sinistra-vaticana-mafiosa a dirigere le sorti del nostro paese? Quando aboliremo gli Ordini? Quando renderemo le forze dell’ordine e l’esercito al servizio del Popolo? Quando la all’interno della stessa? Fino a quando dovremo stringere la cinghia e permettere di scialacquare i nostri soldi per avere l’esercito ad , quando non l’abbiamo in casa nostra? Quando riusciremo a dare alla Magistratura lo strumento della macchina della verità oltre alle intercettazioni senza limiti, tralasciando le impertinenze non attinenti ai reati? Quando bisogna attendere per veder ripristinato il falso in bilancio e tutto quanto è servito al Dux per svicolare dai delitti commessi? Quando la finiremo con la massoneria e la P3?
    Quando rivedremo l’art. 2943 e 2944 del Codice Civile? Alcuni reati , soprattutto quando attiene ai reati di pedofilia, e quando i reati sono commessi da professionisti contro il proprio cliente o il cittadino o il Popolo, ignaro del diritto. Buon lavoro IDV e grazie per quanto fatto fino ad ora.
    Postato su IDV | 07.05.10 10:49

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...