Piero Ricca » Francesco Cossiga

Io mi chiedo ancora perché dopo una dichiarazione del genere Cossiga non sia stato processato per istigazione a delinquere…

Fonte: Piero Ricca » Francesco Cossiga.

Il grande uomo di Stato, tutto dedito alla salute della Res Publica, ci ha lasciati. Così viene celebrato. Lo ricorderemo tutti con queste parole di saggezza, che ispireranno generazioni di ministri dell’interno.

“Maroni dovrebbe fare quel che feci io quand’ero ministro dell’Interni. Gli universitari? Lasciarli fare. Ritirare le forze di polizia dalle strade e dalle università, infiltrare il movimento con agenti provocatori pronti a tutto, e lasciare che per una decina di giorni i manifestanti devastino i negozi, diano fuoco alle macchine e mettano a ferro e fuoco le città. Dopo di che, forti del consenso popolare, il suono delle sirene delle ambulanze dovrà sovrastare quello delle auto di polizia e carabinieri. Le forze dell’ordine dovrebbero massacrare i manifestanti senza pietà e mandarli tutti in ospedale. Non arrestarli, che tanto poi i magistrati li rimetterebbero subito in libertà, ma picchiarli a sangue e picchiare a sangue anche quei docenti che li fomentano. Non quelli anziani, certo, ma le maestre ragazzine sì”.

Una risposta a “Piero Ricca » Francesco Cossiga

  1. Quando si parla di statisti, bisogna analizzare approfonditamente quello che hanno fatto i nostri politici, destra centro sinistra e Lega, come hanno ridotto l’Italia e chi in passato ha alimentato mafia e terrorismo per non far avere una democrazia degna di questo nome al paese. Cossiga, ha fatto parte del sistema corruttivo e destabilizzante di quella che chiamano democrazia, legittimandosi essa stessa, la politica, avendo posto un grosso tappo sulle Stragi e depistaggi. I nuovi governanti dovranno prendersi l’onere di approvare leggi tese a dare il controllo di tutti i servizi segreti, alla Magistratura, perché in mano politica e militare, hanno prodotto lacrime sangue e arricchimenti facili per la confraternita massonica, con le stragi e depistaggi e spolpare le aziende di Stato. E’ importante rendere illegale la massoneria e congreghe clericali vicine, vero cancro dell’umanità, se vogliamo sconfiggere: complotti, mafie, corruzioni e ricatti. Dotare la Magistratura della macchina della verità per utilizzarla anche sui parlamentari e dipendenti pubblici, per certificarne la fedeltà alla Repubblica, oltre al concetto di democrazia di ognuno di questi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...