Morti bianche in aumento – parola d’autore – Cadoinpiedi

Fonte: Morti bianche in aumento – parola d’autore – Cadoinpiedi.

di Salvatore Giannella

Sono 1.080 le persone decedute nel 2010 sul posto di lavoro. E le stragi si dimenticano troppo in fretta.

Sono stati 1.080 i lavoratori che nel 2010 hanno perso la vita in Italia perché sono morti sul lavoro. In attesa dei dati ufficiali dell’Inail, va notato che rispetto al 2009 (quando le vittime furono 1.050) i morti sul lavoro nel 2010 appaiono in aumento secondo i casi censiti dal blog “Caduti sul lavoro”.
E la soluzione per attenuare o cancellare questa emergenza nazionale non è a portata di mano. Scrive Marco Bazzoni, sull’Unità di giovedì 6 gennaio, che “il decreto del Governo Berlusconi 106/09, correttivo al Testo unico per la sicurezza sul lavoro Dlgs 81/08, ha completamente stravolto il testo voluto dal Governo Prodi, dimezzando molte sanzioni e sostituendo in alcuni casi il carcere con l’ammenda”.

Bazzoni, che è operaio metalmeccanico e rappresentante dei lavoratori per la sicurezza in Toscana, aggiunge una cifra agghiacciante sui controlli: “Le Asl hanno un personale ispettivo ridotto all’osso che è formato da circa 1.850 tecnici della prevenzione: essi sono in continuo calo perché quando vanno in pensione non vengono rimpiazzati. Se questi ispettori dovessero controllare tutte le aziende italiane – circa 6 milioni – ognuna di esse riceverebbe un controllo ogni 33 anni, quindi (considerando la vita media di un’azienda) praticamente mai”.

Di questa “guerra a bassa intensità” mi ero occupato nel libro “Voglia di cambiare” (Chiarelettere) dove facevo una facile profezia: che presto ci saremmo dimenticati anche dei sette operai morti nel rogo della ThyssenKrupp di Torino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...