Corruzione e malasanità in aumento

Fonte: Corruzione e malasanità in aumento.

I reati di corruzione sono aumentati di oltre il 30 per cento nel 2010. E nel settore della sanità s’intrecciano con sorprendente facilità veri e propri episodi di malaffare con aspetti di cattive gestioni talvolta favorire dalle carenze del sistema dei controlli. A rilevarlo è il procuratore generale della Corte dei Conti, Mario Ristuccia, in occasione dell’inaugurazione a Roma dell’anno giudiziario. L’importo del danno erariale da attività concernenti risarcimenti a terzi per errori sanitari ammonta a circa 254 milioni di euro, in gran parte concentrato nella regione Lazio, in Sicilia, in Calabria e in Lombardia. Altri consistenti importi attendono un’ulteriore verifica in Abruzzo e in Campania.

«Corruzione e frode sono patologie costituite da fenomeni delittuosi che continuano ad affliggere la pubblica amministrazione» – ha dichiarato Ristuccia. In particolare, sono stati denunciati 237 casi di corruzione, 137 di concussione e 1090 di abuso d’ufficio, che rispetto a quelli denunciati nel 2009 indicano un incremento del 30,22 per cento dei reati corruttivi. Un decremento del 14,91% si riscontra, invece, per i reati concessivi.

La Corte dei Conti punta quindi il dito contro «una situazione di cattiva amministrazione che, nonostante i progressi pur conseguiti in termini di efficienza, continua a caratterizzare in negativo l’immagine complessiva dell’apparato amministrativo, generando nel comune sentire dei cittadini, una forte attesa di contrasto ad opera degli organi a tale compito preposti dall’ordinamento». Dal canto suo il presidente della Corte dei Conti, Luigi Giampaolino, fa notare come «la lotta alla corruzione debba fondarsi essenzialmente su quattro pilastri: l’etica, la trasparenza attraverso l’uso dell’Ict, la semplificazione e il controllo».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...