Blog di Beppe Grillo – Nucleare: siamo in guerra!

Fonte: Blog di Beppe Grillo – Nucleare: siamo in guerra!.

Beppe Grillo – Quella lì che sta parlando in televisione non è l’Italia, sono dei morti, noi da vivi nel 1987 avevamo detto di no, i morti continuano a parlare. Sento dei discorsi di questa gente, dei morti che sono i Veronesi, i Fini, i Casini, questa Prestigiacomo è l’unico Ministro dell’ambiente al mondo che sta parlando a favore di questa tecnologia, l’unico al mondo, la Germania si è fermata, la Svizzera ci sta pensando, il Belgio anche, l’Australia che ha quasi il 30% delle miniere di uranio…
Annozero – Quali sono le ragioni del rilancio del nucleare in Italia? Perché?
Beppe Grillo – Per soldi, noi facciamo 5 centrali, vogliamo fare 5 centrali nucleari in Francia perché la Francia ha 511 miliardi di Euro del nostro debito, noi gli abbiamo venduto il debito e tu sai benissimo che quando vendi il debito a una persona, questa persona diventa padrone della tua vita, noi abbiamo svenduto, cari signori, sovranità popolare attraverso il debito, 511 miliardi di debito in cambio di 4, 5 centrali fatte qua. Questa energia elettrica viene usata per fare edifici che disperdono il 70% dell’energia, potremmo addirittura fare edifici che fanno energia, la fanno in più, allora creare una rete di energia, questa è l’intelligenza, non serve fare il nucleare, l’intelligenza è l’energia del futuro, è l’intelligenza, i cittadini fanno l’energia, se la comunicano e se la passano, faccio un 1 chilowatt in più, lo passo al mio vicino di casa che la compra, la vende, ce la compriamo e ce la vendiamo noi, come Internet.
Annozero– Però quello che le dicono i filonuclearisti è: in Italia saranno costruite centrali di terza generazione e i rischi saranno limitati.
Beppe Grillo – Ma cosa sono le parole? Terza generazione, quarta generazione? Ma se non siamo neanche riusciti a fare un piano di evacuazione per L’Aquila e c’erano tutti gli strumenti per poterlo fare, perché c’erano le previsioni, i terremoti prima e tutto! Questo nucleare è solo cemento, pile, cemento a debito perché la ragione è il debito che abbiamo con i francesi, e scambiamo salute, futuro dei miei figli con un debito, preferisco che questo Paese fallisca piuttosto che scambi il fallimento contro 5 centrali nucleari! Fine, basta, vi posso dimostrare domani mattina che si può fare un edificio a 3.500 metri su un ghiacciaio come hanno fatto gli svizzeri, il Politecnico di Zurigo, solo con l’energia solare, un edificio di 8 piani, con 128 posti letto, con l’acqua calda, con la temperatura di 20°, con 30° sotto zero, solo con energia solare a 3.500 metri sul ghiacciaio del Monte Rosa, va bene? In 35 giorni!
Voi non sapete niente, vi dovete informare, avete il dovere di informarvi su questa cosa e dovete avere il dovere di scendere in piazza e cominciare a prepararvi a protestare formalmente per voi, per i vostri figli! Qui siamo in guerra, nessuno può essere esente, anche voi giornalisti, cari signori, che fate i pennivendoli, con sto cazzo di nocciolo che si scioglie, stanno morendo migliaia di persone, moriranno ancora migliaia di persone, la maggior parte di persone che moriranno, che sono morte, devono ancora morire quelli di in Chernobyl, il picco di mortalità deve ancora esserci, abbiamo qualcosa che non riusciamo a controllare e li mettiamo in mano a chi? Ai Tronchetti Provera? A chi? A questa gente? Ma li avete visti chi sono? E Caltagirone, Ligresti chi sono? Questa gentaglia di sinistra, di destra che fanno il nucleare pulito, sicuro di quarta generazione, prendete, tenete i filmati, saranno per i nostri nipoti, i filmati di questa gente, li dobbiamo tenere, perché tra un anno, due anni, tre anni li andremo a rivedere e allora capiremmo con chi abbiamo avuto a che fare! Siamo gli unici oggi al mondo insieme alla Turchia a Erdogan, Berlusconi e Erdogan che vogliono costruire centrali nucleari, gli unici al mondo! Questa è gente malata di mente, sono malati di mente! Non sanno cos’è una pompa di calore, non sanno cos’è il geotermico, l’eolico, è chiaro che bisogna fare una politica dell’energia, perché non puoi dare al mercato le sovvenzioni così a pioggia, chi li prende? Li prendono i petrolieri, Garrone li prende, i Moratti, l’Enel, l’Edf, chi è che prende i… e io pago il 7% in più della mia bolletta per finanziare Garrone? Ma stiamo scherzando? Pago il 7% in più nella bolletta per finanziare il mio vicino di casa!
Annozero – Anche il Ministro delegato della Enel Conti ha detto “Ma non si può tornare indietro”.
Beppe Grillo – Ma devi smetterla! Ma devi smetterla! Sono andato a Vienna, mi hanno chiamato me a parlare delle vostre cazzo di centrali, me avete fatto in Slovacchia, l’Enel con i miei soldi, con i tuoi soldi va a finanziare due centrali nucleari in Slovacchia degli anni 70, pre – Chernobyl e le rimette a posto, a 40 chilometri dal confine austriaco . Basta! Questa è una guerra! Mettetevi in condizioni di dire: “Questa è una guerra!”, se sono parole forti me ne sbatto i coglioni, dovete andare a fare in culo, tu Berlusconi, tutta questa gente vergognosa e non dovete andare via per il Bunga Bunga, non me ne frega un cazzo del vostro Bunga Bunga, ve ne dovete andare via perché siete contro la società, siete contro il progresso e contro il futuro di questo Paese! La gente è contro, le regioni sono contro, dove fanno a farlo in nucleare? Dove? Con l’esercito? Ma basta dell’esercito, Giannini per favore sei il Generale, fermali tu! Ma è possibile? Vanno a fare le cose contro la volontà? Ma allora che democrazia è? Allora non accetto più nessuna legge da questa gente, non accetto più nulla da questa gente che ha escluso i cittadini da qualsiasi tipo di intervento, ho detto la mia, sul nucleare fate il nucleare, dico la mia sull’acqua che non voglio sia privatizzata me la volete privatizzare, vado a filmare una … faccio 350 mila firme per togliere i criminali dal Parlamento condannati due legislature, il voto di preferenza delle elezioni, le mettete in un cassetto, dove cazzo è andato a finire il cittadino? Con chi ha i rapporti il cittadino? Con un poliziotto antisommossa? E’ questo che volete? E’ finito il nucleare, è finito e lo faremo finire il 12 e il 13 giugno, lo faremo finire, fosse l’ultima cosa che faccio perché ho dei figli e voi mi state puntando una pistola oltre a me, sulla tempia dei miei figli, finito!

Ps: Le “Facce da nucleare” dell’opposizione che si sono assentate alla votazione per l’accorpamento del referendum con le elezioni amministrative sono: Capano, Cimadoro, Ciriello, D’Antona, Farina, Fassino, Fedi, Gozi, Madia, Mastromauro, Porcino, Samperi.
Scarica il volantino delle “Facce da nucleare” e diffondilo
– Partecipa a “Spegni il nucleare” su FB

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...